Castellammare. Operaio minaccia di lanciarsi dal tetto del Municipio durante il Consiglio Comunale: salvato dalle forze dell’ordine

Castellammare di Stabia. Un operaio stagionale disoccupato è salito sul tetto del municipio minacciando di lanciarsi giù.
È accaduto quest’oggi al comune di Castellammare di Stabia mentre si stava celebrando il consiglio comunale ad oggetto la discussione del Documento di Orientamento Strategico. L’uomo, molto conosciuto in città anche per le azioni di volontariato, attualmente disoccupato ha minacciato il gesto estremo urlando “vogliamo lavorare”. Fortunatamente il tempestivo intervento degli agenti di polizia presenti in loco per servizio di ordine pubblico ha evitato il peggio. Il consiglio comunale è stato sospeso per circa un’ora per poi riprendere la discussione su Documento che ridisegna l’assetto futuro della città. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK