Catanzaro, Abramo: “Mi attiveró per salvaguardare la professionalità dell’ospedale”

Il sindaco Sergio Abramo ha incontrato a Palazzo di vetro i rappresentanti delle sigle sindacali riguardo alla problematica della scadenza contrattuale di infermieri e Oss in servizio all’ospedale Pugliese-Ciaccio. Il primo cittadino, affiancato dai consiglieri comunali Manuela Costanzo e Demetrio Battaglia, ha ascoltato e preso in carico le richieste provenienti dal mondo sindacale al fine di sottoporle all’attenzione dei vertici dell’azienda ospedaliera, della Regione e del commissario straordinario alla sanità. “Come sindaco – ha affermato Abramo – non posso non prendere in considerazione questioni che incidono in maniera importante sulla qualità dell’assistenza e delle cure per i cittadini. Mi attiverò, dunque, affinché si faccia tutto il possibile per salvaguardare le professionalità già in servizio da alcuni anni all’ospedale, in considerazione non solo dell’urgenza di garantire il rispetto dei Lea e la continuità dei servizi, ma anche della carenza di personale che affligge il nostro nosocomio”. All’incontro erano presenti, tra gli altri, i rappresentanti territoriali di Cgil, Cgil “Area vasta”, Cisl, Fials, Usb e di Centro Democratico.