CalcioSerie BUltime Notizie

Foggia, Grassadonia: “A Brescia per dare l’anima. Dobbiamo salvare il Foggia, inutile cercare alibi”

Alla vigilia di Brescia-Foggia è intervenuto in conferenza stampa l’allenatore rossonero Gianluca Grassadonia per presentare l’importante match:

“Nonostante le assenze a causa della nazionale, abbiamo lavorato bene e siamo pronti ad affrontare questa gara. Si sono fermati Tonucci e Marcucci, che verranno valutati nei prossimi giorni ma si potrebbe trattare di due infortuni non di facile risoluzione. Ngawa ha un problema muscolare, Busellato è squalificato, fuori ancora Camporese e Ingrosso. Bisogna essere sereni e non piangersi addosso, partiremo in 19 e giocheranno in 11. Dobbiamo dare l’anima, inutile cercare alibi. Chi sarà in campo non conta, l’importante è salvare il Foggia.

Il Brescia è la prima della classe e non lo è per caso, ma affrontare la prima o l’ultima non cambia la consapevolezza dei nostri mezzi. Per noi è uno scontro diretto, come tutti da qui alla fine, ed è fondamentale prendere punti per poi guardare avanti.

Basta vedere il percorso che ha fatto questa squadra, che è tornata ad esprimere bene certi concetti, migliorando ulteriormente. Come si può vincere a Brescia? Grazie all’attenzione e alla concentrazione… è ciò che fa la differenza. Bisogna essere intensi nei 90 minuti, gestire le fasi di possesso e non possesso, e trovare la giusta continuità che è sempre mancata a questa squadra. Abbiamo fatto partite scialbe dove abbiamo perso punti: adesso dobbiamo avere il coltello tra i denti. Siamo consapevoli delle nostre qualità e andremo lì per giocare da squadra.

Ho già un idea su come scenderemo in campo domani, soprattutto in attacco, ma importanti sono la corsa e il gioco di squadra. In queste settimane abbiamo lavorato nei minimi particolari e dobbiamo riproporre in campo certi concetti. Per vincere devi essere propositivo e comprendere le caratteristiche degli avversari, sempre portando grande rispetto.

Ci sono ancora troppi alti e bassi, i ragazzi devono ancora crescere e non c’è tempo, devono capire e devono fare. Bisogna pensare al gruppo e non a se stessi. Mi aspetto una forte risposta da tutti, anche da me, perché se la squadra non mostrerà miglioramenti vorrà dire che avrò fallito. Devo essere bravo ad aiutarli e a farli venir fuori: è una squadra forte, che è uscita fuori strada e adesso deve tornare in carreggiata.

Tifosi? Ho ritrovato in loro l´unità di intenti, l’avvertiamo. C´è il desiderio di riuscire a salvare il Foggia, ma tocca a noi non a loro farci accompagnare”.

Rebecca Zichella

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>