Gragnano. Lavori da incubo, il consigliere Mascolo: “Totale superficialità per chi dovrebbe controllare”

Non avevamo sbagliato quando, fin da subito, avevamo chiesto all’esecutivo e al sindaco di dare maggiore attenzione all’ufficio Lavori Pubblici. Oggi a distanza di mesi dall’inizio del cantiere di via Vittorio Veneto, che porta dietro una serie di errori, ripetiamo le stesse identiche cose: poco controllo da parte del Comune.
Questa amministrazione sta accumulando più critiche che plausi dagli stessi cittadini, per non parlare dei malumori venuti fuori dalla maggioranza.
Non è aprire un cantiere che rappresenta la buona politica, ma piuttosto portare a termine nei modi e nei tempi un lavoro programmato.
Assistiamo, invece, alla totale superficialità di chi dovrebbe controllare e bacchettare le ditte aggiudicatrici degli interventi, qualora si notino delle discordanze, e di stranezze, in effetti, ce ne sarebbero tante da elencare.
Sull’intero intervento di riqualificazione di via Veneto chiederò chiarimenti all’Ufficio Lavori Pubblici e all’Assessore al ramo, per capire se davvero possa esserci stata tanta approssimazione del progetto. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK