Il cuore della Viola è immenso: al “Palacalafiore” i neroarancio vincono contro la capolista Caserta

Emozioni, colpi di scena e agonismo puro hanno fatto da cornice al “Palacalafiore” questo pomeriggio in occasione di Mood Project Viola- Decò Caserta. La “Giornata Neroarancio” ha portato più che bene alla società reggina che è uscita vittoriosa contro la capolista del campionato. Una partita che ha regalato vero spettacolo per due squadre che sono scese sul parquet con l’unico obiettivo di portare a casa i 2 punti. Dopo l’iniziale dominio di Caserta, gli uomini di Mecacci hanno dimostrato di tenere alla casacca indossata forse più di quanto sia umanamente possibile. Punto dopo punto i neroarancio hanno raggiunto gli avversari, arrivando a superarli nei secondi finali: 73-67. Un risultato incredibile maturato da un gruppo più unico che raro in uno sport come quello moderno. Il dito lussato di Fall e la spalla di Carnovali non hanno fermato la grandiosa rimonta reggina. Grinta, cuore e testa. La Mood Project Viola ha giocato una delle partite più belle degli ultimi anni, emozionando i quasi 2mila presenti. Una squadra che nel corso di questo campionato ha dimostrato tanto, l’impossibile. Con una vittoria a Scauri, la Viola si qualificherebbe automaticamente ai play-off. Pensare al salto di categoria? Con questo gruppo tutto è possibile…