Il Milan espugna il “Bentegodi”: Piatek ancora decisivo

Continua lo straordinario cammino del Milan in campionato. Anche oggi la squadra di Gennaro Gattuso ha portato a casa i tre punti grazie alla vittoria in casa del Chievo. Una partita sofferta ma combattuta fino alla fine, con la rete decisiva del solito Piatek. A sbloccare la partita è Biglia con una punizione dal limite dell’area: il tiro a giro del calciatore rossonero manda il vantaggio la propria squadra, lasciando la barriera avversaria ferma sul posto. Pochi minuti prima dell’intervallo, su cross di Leris, Hetemaj manda il pallone dietro le spalle di Donnarumma pareggiando così la partita. Nella seconda frazione di gioco il Milan trova la rete del nuovo vantaggio con Piatek, dopo le proteste dei calciatori del Chievo, l’arbitro convalida regolarmente il gol.

Tre punti preziosissimi per il Milan che continua a volare in classifica. L’espulsione per proteste di Gattuso non ha fatto perdere la testa ai rossoneri che hanno centrato l’obiettivo della vittoria anche oggi. Una prestazione non brillante ma di carattere, con tanti singoli non al meglio delle proprie capacità.
Notte fonda per il Chievo che si ritrova ancora ultimo in classifica con 10 punti. La salvezza è ormai un miraggio.