Impicca cane ad un albero: denunciato 65enne nell’Avellinese

“Siamo amareggiati e sconcertati per l’assurda impiccagione un cane nel comprensorio di Montemiletto, in provincia di Avellino. I carabinieri hanno individuato e denunciato il presunto autore di questo scempio, un 65enne del posto. Qualora le accuse dovessero essere confermate ci costituiremo parte civile nel procedimento a suo carico”. Così il consigliere regionale dei Verdi, il portavoce del Sole che Ride in Campania Vincenzo Peretti e il commissario provinciale Pellegrino Palmieri denunciano l’azione macabra scoperta fatta in Irpinia. “Ci disgusta apprendere che esistano ancora delle persone che non hanno rispetto per la vita degli animali. Altri due cani erano stati uccisi negli ultimi due giorni. Uno avvelenato, l’altro a bastonate. La mano, probabilmente, è la stessa. Un caso di crudeltà gratuita che dovrà essere punito con una severità esemplare”. La vittima del brutale gesto era un meticcio di circa tre anni. Si chiamava Lucky, il proprietario aveva sporto denuncia appena appresa la scomparsa.