Napoli. Preso mentre spacciava nella propria abitazione a Secondigliano

Sabato sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Secondigliano hanno arrestato Eduardo Fusco , 26enne napoletano , responsabile di spaccio e detenzione di sostanza stupefacente.I poliziotti, nel corso di un operazione antidroga, hanno effettuato un’attività di osservazione nei pressi di un abitazione in Via Diacono che ha consentito di guardare al suo interno per i vetri delle finestre trasparenti .Durante tale attività, gli agenti hanno notato il 26 enne, che accoglieva a turno persone nella propria abitazione e, dopo uno scambio di droga-soldi, li accompagnava fuori.
I poliziotti prontamente intervenuti hanno bloccato il Fusco ed hanno controllato l’appartamento nel quale sono stati trovati e sequestrati n° 18 involucri di cocaina per 24 grammi circa, 6,49 grammi di marijuana e 32 grammi circa di sostanza da taglio.Oltre alla droga e’ stato rinvenuto 1 bilancino di precisione , 1 giubbotto antiproiettile e la somma in denaro di 635,00 euro. Fusco Eduardo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.