Napoli. Tenta di rubare smartphone ad una ragazza: arrestato migrante

Napoli. Tenta di rubare il cellulare ad una ragazza: gli agenti arrestano l’aspirante rapinatore. Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio prevenzione generale, sezione volanti, hanno arrestato Kachimi Kali, 28enne, cittadino del Marocco, irregolare, con precedenti di polizia, per il reato di tentata rapina. Questa mattina, i poliziotti mentre stavano percorrendo corso Umberto hanno sentito le urla di una ragazza, la quale, vista la presenza della volante, ha indicato un uomo che poco prima l’aveva aggredita, per sottrarle il cellulare. I poliziotti hanno inseguito il 28enne, il quale  dopo vari tentativi è stato bloccato in via Rua Francesca. Il marocchino, oltre ad avere precedenti di polizia per furto aggravato, era destinatario di una condanna definitiva e di un provvedimento di ordinanza di custodia cautelare da eseguire. Kachimi Kali è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.