Niccolò Bettarini è un fiume in piena: “La giustizia italiana non esiste”

E’ stato scarcerato l’uomo che aveva accoltellato Niccolò Bettarini fuori da un locale di Milano. La decisione, presa dal gip, è stata commentata duramente dal figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini. Il ragazzo si è sfogato sui social affermando: “La giustizia italiana non esiste, è uno schifo per tutti”. Il suo aggressore è stato scarcerato e sottoposto ai domiciliari, con obbligo di cura per problemi di droga. Bettarini ha anche attaccato il proprio avvocato: “Complimenti al mio avvocato, non ho saputo niente per mesi, ci ha abbandonati dopo l’ultima sentenza. Voleva che andassi a ‘Porta a Porta’ per elogiarla del lavoro fatto.”