Pompei. La Madonna “perde” il Rosario, e c’è chi parla di un “segnale”

Un'immagine di archivio della Madonna di Pompei

Potrebbe essere l’ennesimo ‘mistero delle fede’ quella infinita verso la Madonna di Pompei. Non un miracolo, sicuramente ne altri eventi sovrannaturali. Si tratta solo del vento che dopo i tre eventi di oscillazione questa volta ha fatto letteralmente volare il rosario dalle mani della statua della Beata Vergine Maria che sovrasta il campanile della chiesa di Pompei. Ad accorgersi che il Rosario che la Madonna stringe tra le mani era ‘scomparso’ è stato un fedele che, alzando gli occhi al cielo ieri mattina, non lo ha visto e ha lanciato l’allarme. Possibile mai che qualcuno sarebbe arrivato fin sopra il campanile per rubare il Rosario? Un cattivo presagio? O cosa altro? Niente di tutto questo: ancora una volta il vento ha fatto sganciare il Rosario che si è incastrato sulla corona di fiori sul capo della statua della Madonna. Il giallo è stato risolto dai pompieri che saliti in cima al Santuario con una moto scala hanno trovato il Rosario e lo hanno rimesso al suo posto. Anche se, come è logico che sia, in casi del genere c’è chi non crede a un normalissimo incidente dovuto a un evento metereologico e parla di un ‘segnale’ della Madonna.
METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK