Real Madrid, Zidane torna in panchina e firma fino al 2022

Zinedine Zidane è tornato ad essere l’allenatore del Real Madrid. Il periodo buio dei ‘Gallatici’ sia in campionato che in Champions, ha costretto il club spagnolo a riguardare le proprie decisioni. Esonerato Solari, il nome che figurava sui quotidiani nazionali (e non solo) come possibile sotituto  era quello di Josè Mourinho. Zidane negli ultimi giorni era stato accostato alla Juventus, avvistato anche in un noto ristorante milanese frequentato dai dirigenti bianconeri. Florentno Perez ha fatto di tutto per riportare in panchina l’ex tecnico, proponendo un contratto fino al 2022. Dopo l’iniziale rifiuto, Zidane è tornato ad abbracciare gli spagnoli.