Reggio Calabria. Morto il cane che difese la donna dall’aggressione dell’ex marito Ciro Russo

Ha provato a salvare la propria “mamma” dall’ira di Ciro Russo quel maledetto martedì mattina. Il cagnolino di Maria Antonietta Rositani non ce l’ha fatta, è morto dopo giorni di cure in una clinica in centro città. Biuk, bassottino accolto in casa di Maria Antonietta un anno fa, aveva portato gioia alla famiglia, tanto che la donna stessa non se ne separava mai.

Al momento dell’aggressione, Biuk ha difeso la propria padrona, aggredendo l’uomo. Le fiamme hanno avvolto anche la sua piccola figura, dopo due giorni di cure purtroppo le sue condizioni non sono migliorate.

Biuk, in questa triste vicenda, rimane l’esempio lampante di come gli animali abbiano più cuore di tante persone. Un gesto il suo che rimarrà sempre nel cuore di tutti.