Reggio Calabria, violentò un minore affetto da lieve infermità: arrestato 53enne

Arrestato un 53enne calabrese per violenza sessuale aggravata su minore. Il fatto è accaduto l’estate scorsa, quando l’uomo avrebbe invitato a casa il 16enne affetto da una lieve infermità e con la scusa della conoscenza, l’avrebbe costretto a compiere un rapporto sessuale. A presentare la denuncia sono stati i genitori del ragazzo, ascoltato poi dagli inquirenti. Il gip, su richiesta della Procura di Palmi, ha emesso in seguito un’ordinanza di custodia cautelare.