Cronaca

Salvini in Prefettura a Napoli, “contro la camorra occorre l’impegno di tutti”

Napoli. Da poco Matteo Salvini è arrivato in Prefettura a Napoli ricevendo applausi e slogan dagli attivisti ma anche alcune grida di dissenso da parte di manifestanti. Il ministro dell’interno è nel capoluogo campano per presiedere il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Un gruppo di manifestanti, prima presente al corteo sul clima, si è radunato in piazza del Plebiscito, scandendo slogan contro il ministro e il suo partito. Nello stesso momento, invece, un gruppo di attivisti di Noi con Salvini è stato fatto sposare nell’androne della Prefettura per motivi di ordine pubblico. Già questa mattina il leader della Lega ha parlato di Napoli ai microfoni di radio Crc. “La sicurezza a Napoli? Metto a disposizione uomini, mezzi, telecamere, poliziotti e interventi di ordine pubblico. Certo non posso fare in qualche mese quello che non si è fatto in decenni. Torno per incontrare sindaci, parroci, cittadini. Ma c’è un impegno di uomini e mezzi su Napoli che non si è visto prima. Sulla camorra invece lo Stato deve essere assolutamente vicino a chi denuncia. La camorra la sconfiggi andando a sequestrare ville, conti correnti. Occorre però la partecipazione di tutti dagli amministratori, ai cittadini ai commercianti”.

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>