Sciopero del clima, manifestazioni a Napoli e in 180 piazze italiane

Napoli. Centinaia di studenti in pizza per lo “Strike4Climate”, una manifestazione che sostiene la battaglia climatica della 16enne svedese Greta Thunberg, promotrice delle marce di giovani in tutta Europa. Anche il capoluogo campano ha voluto aderire alla manifestazione che coinvolge oltre 180 piazze italiane e 150 paesi al mondo. “Non c’è più tempo, anche gli adulti devono agire”, dice la ragazzina e fa appello ai suoi coetanei: “Mobilitiamoci tutti per cambiamenti reali”. Saranno coinvolti sia i piccoli, medi e grandi centri abitati. Gli organizzatori non chiedono simboli di partito durante i cortei ma solo striscioni sul tema clima. Le manifestazioni si concluderanno nel tardo pomeriggio di oggi. Nei giorni scorsi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la visita al Teatro comunale di Belluno dopo avere reso omaggio alle duemila vittime della tragedia del Vajont del 9 ottobre 1963 lanciò l’allarme sui cambiamenti climatici globali spesso causa anche di disastri ambientali.