Scoperto simbolo fallico inciso nel Vallo di Adriano 1800 anni fa

Un simbo fallico risalente a 1800 anni fa è stato rinvenuto nel Vallo di Adriano, su una muraglia difensiva creata dall’imperatore romano dopo la conquista della Britannia. Il simbolo, contrariamente al significato volgare che assume al giorno d’oggi, ai tempi veniva usato per augurare buona fortuna. Con molta probabilità a realizzarlo fu un soldato prima di partire in guerra. Ai tempi dell’incisione, l’impero romano stava rafforzando le linee difensive del Vallo di Adriano, che permetteva di difendere i confini da pitti, la popolazione che nell’antichità abitava l’odierna Scozia. Ritrovate anche delle altre incisioni raffiguranti delle parole in latino e figure di guerrieri pronti ad andare in guerra.