Tifoso morto a Cagliari, gli ultrà della Fiorentina cantavano cori choc: ‘Devi morire’

Sarebbe dovuta essere la partita in ricordo di Davide Astori quella giocata ieri tra Cagliari e Fiorentina. Una partita che ha visto una tragedia sugli spalti con la morte di Daniele Atzori, tifoso sardo.

Mentre i soccorsi facevano il possibile per salvare la vita del 44enne, dal settore ospiti si alzava il coro “Devi morire, devi morire“. Proprio gli stessi tifosi che un anno fa sono stati toccati dalla morte del proprio capitano, ieri incitavano alla morte di un uomo.

Oggi il club viola si è unito al dolore della famiglia di Daniele Atzori, esprimendo il proprio sdegno per l’accaduto. “La Fiorentina è vicina ai famigliari e a tutti i tifosi cagliaritani per la tragica scomparsa di Daniele Atzori, avvenuta ieri al termine della partita contro il Cagliari. Questo tristissimo evento rafforza ancora di piu’ il legame speciale creatosi tra le due società e i tifosi rossoblu e viola nel ricordo di Davide Astori. La società viola condanna qualsiasi gesto di mancata solidarietà nel rispetto di questa terribile tragedia”.