Tir si ribalta sulla Roma-Napoli: un morto e un ferito

Ancora un incidente mortale sull’A1 Roma-Napoli in un incidente che giovedì 7 marzo ha coinvolto due tir. E’ successo all’altezza di Ferentino, in Ciociaria, dove una persona è deceduta, un uomo romeno di 41 anni. C’è anche un ferito grave.
Il drammatico incidente si è verificato poco dopo le 10 al chilometro 623, in direzione sud. Per cause ancora da stabilire da parte della polizia stradale di Frosinone, uno dei due mezzi pesanti si è ribaltato riversando sulla carreggiata parte del suo carico di sacchi di terra.
L’A1 verso Napoli è stata chiusa dalle 10,30 per circa quaranta minuti con uscita obbligatoria a Ferentino e poi riaperta solo sulla corsia di sorpasso. Inevitabili le ripercussioni per la circolazione, con code di alcuni chilometri e disagi. Sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e della società Autostrade per l’Italia. La polizia stradale di Frosinone, coordinata dal vicequestore Stefano Macara, sta cercando di ricostruire la dinamica e stabilire le cause del sinistro.