Torano Castello, teneva segregati in casa la compagna e il cognato disabile: arrestato

Un 53enne è stato arrestato questa mattina dagli uomini di Torano Castello con l’accusa di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo, da quattro anni, teneva segregata in casa la compagna ed il cognato disabile, maltrattandoli e minacciandoli con varie percosse. Gli agenti hanno inoltre scoperto che l’uomo si appropriava interamente della pensione del cognato, costringendolo a farsi consegnare i documenti con la violenza. Le due vittime sono state trovate in condizioni igieniche e sanitarie disastrose, con l’arresto dell’uomo, sono state trasferite in una casa famiglia adeguata ad uno stile di vita degno.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK