Tropea, Gdf scopre lavoratori in nero

Scoperti 12 lavoratori in nero dalla Gdf di Tropea in collaborazione con il comando provinciale di Vibo Valentia. Si tratta di lavoratori occupati nella raccolta della Cipolla di Tropea in un campo di Briatico. Tutti di nazionalità bulgara, lavoravano per un’azienda del posto senza un contratto regolare ed in condizioni di sicurezza non adeguate. Per l’azienda sarà sancita una multa fino a 36mila euro, mentre da accertare ulteriori illeciti.