Tweet di Ziliani, Don Giovanni Zampaglione non ci sta: “Basta scomodare Dio per motivi inutili”

Scoppia la polemica sul web dopo il tweet di Paolo Ziliani. Il giornalista ha espresso il proprio pensiero in merito al gesto di CR7 dopo la vittoria contro l’Atletico Madrid. La frase in questione vede il gesto del calciatore con la didascalia: “Lasciate che i bambini vengano a me”.

Don Giovanni Zampaglione, parroco di Roghudi (Reggio Calabria) ha deciso di divulgare un appello social:

“Rimango basito per tweet del signor Paolo Ziliani (giornalista) che si permette di scomodare persino la Bibbia. In questo caso fa riferimento a delle parole di Gesu’: “Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite: a chi è come loro infatti appartiene il regno di Dio” (Mt10,13-16). Come cristiano prima e poi come sacerdote mi permetto di invitarla a rimuovere queste parole in quanto sono fuori luogo e fuori posto. Sia il signor Simeone come il signor Ronaldo hanno sbagliato per i loro gesti ( rivolti al loro pubblico) e non sono stati d’esempio alle tante persone che li seguono. Mi permetto inoltre in maniera paterna a invitare i tanti professionisti ( giocatori, allenatori, giornalisti…) a non scomodare Dio o la Bibbia per motivi inutili o questioni che non hanno a vedere con la religione”.

Il tweet di Ziliani:

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK