Cronaca

(VIDEO)Castellammare. Rissa con mazze tra ragazzini postata sui social

Castellammare di Stabia. Affronto tra baby gang in diretta social. Accade nel quartiere stabiese “Spiaggia” a pochi passi dalla villa comunale. Un gruppetto di cinque-sei ragazzi si affronta in pieno giorno con una mazza ed uno del gruppo posta il video sui social. Il video è stato condiviso lo scorso 22 febbraio ed è intitolato “Castellammare di Stabia secondo round”. Questo fa pensare che non sarebbe stato un unico caso ma che ci sia anche un precedente, probabilmente con lo stesso gruppo. I protagonisti sono tutti giovanissimi, come emerge dal tono di voce del video, e si affrontano con una mazza in legno. Infatti si sente un ragazzo dire “Ha schiattat ‘a mazza mmiez a capa” ad un componente dell’altro gruppo. Chi riprende, invece, con tono preoccupato dice “gli ha rotto la capa… guagliù…” Come se non bastasse la bicicletta di uno del gruppo opposto viene buttata nel rivo San Marco la cui foce è a pochi metri dal luogo dell’accaduto.

Dopo alcuni minuti interviene un passante che, cercando di far desistere i gruppi dice: “I carabinieri vi portano i caserma, vi fanno stare lì otto ore”. Uno di loro prova a giustificare la violenza dicendo “Quel ragazzo mi prende sempre in giro e mi picchia, mo’ mi sono scocciato…” Il video si conclude con le parole del passante che ricorda ai ragazzi “E’ brutto quello che state facendo, è brutto…”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>