Castellammare, 77enne cade da un dirupo a Monte Coppola e muore: aperta un’inchiesta, ascoltato l’amico che era con lui

Castellammare di Stabia. Un volo di oltre 50 metri che si è rivelato fatale per un uomo. Tragedia questa mattina sui boschi di Quisisana a Castellammare di Stabia in località Monte Coppola dove un uomo è morto. Si tratta di un 77enne di Castellammare di Stabia. L’uomo stava percorrendo un ponticciolo insieme ad un amico quando, in condizioni ancora da accertare, è caduto in un dirupo sbattendo la testa sulle rocce della montagna. Il 77enne avrebbe fatto un volo di circa 50 metri e sarebbe morto sul colpo dopo aver sbattuto contro alcune rocce. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, gli agenti del commissariato di polizia, i carabinieri, la polizia municipale il personale medico del 118 e la Protezione Civile ROSS. La zona impervia ha reso difficili le operazioni di soccorso che ha visto impegnate tutte le forze dell’ordine aiutate da alcuni residenti che conoscono la zona. Sulla vicenda il pm di turno ha disposto il sequestro della salma per l’esame autoptico ed aperto un’inchiesta sulla quale lavorano gli agenti del locale commissariato coordinati dalla Procura di Torre Annunziata. L’uomo che era in compagnia del 77enne è stato ascoltato in commissariato dagli agenti. Sono ancora in corso le operazioni di recupero della salma, in un primo momento si era anche pensato di utilizzare un elicottero dei vigili del fuoco, un’idea subito scartata a causa della fitta vegetazione. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK