Chiuso giro di finti centri massaggi: fermata la showgirl Kyra Kole

I Carabinieri di Monza hanno fermato la showgirl Kyra Kole, 29enne ungherese. La donna è ritenuta responsabile di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione all’interno di un centro massaggi. A spiegare la truffa è stata l’Arma, attraverso un’indagine avviata nel 2018. La modella fatturava circa 70mila euro annui attraverso la finta attività. Recentemente la Kole è stata protagonista in una puntata dello show “Ciao Dawin”, oltre le molteplici collaborazioni con i Gemelli Diversi.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK