Costringevano i figli a vivere dentro le gabbie: il racconto choch arriva dalla California

Tredici bambini costretti a vivere dentro le gabbie senza cibo nè acqua. Lo scenario terribile è stato scoperto in una casa degli orrori in California. David e Louise Turpin, due coniugi, adesso rischiano fino a 25 anni di carcere.

A raccontare le torture alle forze dell’ordine è stata una bambina che è riuscita a scappare dalla casa. “Vivo in una famiglia numerosa ed i miei genitori sono violenti- ha dichiarato la ragazzina- hanno abusato di me e le mie due sorelle sono ancora incatenate. La casa è talmente sporca che faccio fatica anche a respirare“. La 13enne e le sue sorelle sono state immediatamente affidate ad una casa protetta mentre i coniugi sono stati arrestati.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?