Dzeko spinge la Roma in Champions: sotto il diluvio dell’Olimpico finisce 1-0

Decisiva la rete di Edin Dzeko, il bosniaco manda la Roma al momentaneo quarto posto in attesa di Milan e Atalanta

Un primo tempo che non ha regalato particolari emozioni, con un gioco equilibrato da parte di entrambe le squadre.  Gli uomini di Tudor hanno messo in difficoltà la difesa giallorossa in piu’ di un’occasione, non riuscendo a trovare il tocco decisivo. Il reparto offensivo friuliano guidato da Okaka e Lasagna ha avuto la meglio su Fazio e compagni. La Roma si è affidata alle giocate di Zaniolo, non particolarmente in forma. Gli spunti piu’ importanti sono arrivati dai piedi di El Shaarawy.

Nella seconda frazione di gioco, Ranieri manda in campo Florenzi e Pellegrini, non convinto delle prestazioni offerte da Schick e Jesus. L’Udinese continua ad attaccare l’area di rigore avversaria, colpendo il palo con De Maio su azione di calcio d’angolo. L’innesto dei due uomini da parte di Ranieri, regala piu’ sicurezza alla Roma che trova il vantaggio al 68′ con Dzeko. Il bosniaco sfrutta l’esterno di El Shaarawy e non sbaglia il tocco decisivo che spiazza Musso. Pochi minuti dopo la rete, i giallorossi perdono De Rossi per uno strappo muscolare che con ogni probabilità chiuderà la sua stagione. Tudor tenta il tutto per tutto, mandando in campo anche Pussetto e Teodorczyk e giocando a quattro punte. La partita si conclude sul risultato importantissimo di 1-0 per la Roma che continua a volare in zona Champions. Udinese sempre piu’ coinvolta in zona retrocessione.

La Roma con i 3 punti messi nel bottino si proietta al quarto posto, in attesa di Milan e Atalanta. Una partita decisa dai cambi di mister Ranieri che ha pescato i jolly dalla panchina. L’Udinese rimane ancorata al quint’ultimo posto, a soli due punti di distacco dal Bologna che dovrà ancora giocare.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK