Serie C

Juve Stabia in B, gli auguri di Quagliarella, Fontana e Dicuonzo

Castellammare di Stabia. “Finalmente la Juve Stabia è tornata in serie B, un traguardo meritato dopo un grandissimo campionato disputato sempre in testa”. E’ l’augurio social di Fabio Quagliarella, stabiese doc e supertifoso della squadra della sua città. Il bomber della nazionale e della Sampdoria non poteva far mancare la sua vicinanza alla squadra stabiese. I tofosi stabiesi da sempre sognano una finale di carriera del capocannoniere della serie A con la maglia della sua città e la promozione in serie B di quest’anno potrebbe far avverare tale sogno, sicuramente non nel prossimo campionato ma con le Vespe in serie B nei prossimi anni “mai dire mai”, sperano i tifosi. “Rivolgo i miei complimenti alla società e a Castellammare, la Juve Stabia ha meritato questo grande traguardo”, è il post di Gaetano Fontana ex calciatore e poi allenatore delle Vespe che ci è andato vicino alla promozione in serie B in entrambi in casi. “Certi amori restano dentro. Complimenti Juve Stabia, Bentornata” ha scritto invece Stefano Dicuonzo, uno dei protagonisti della promozione del 2011 con Piero Braglia in panchina e di due delle tre stagioni successive disputate dalle Vespe nella cadetteria. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>