Juve Stabia, si pensa a Scognamiglio in difesa

La stagione della Juve Stabia non è ancora giunta al termine: mancano l’ultima giornata di campionato e le sfide di Supercoppa contro le vincenti dei gironi A e B. Ma la società gialloblu, dopo la “Festa” al Menti contro la Vibonese, ha già iniziato a programmare il prossimo campionato in cadetteria. L’ossatura della formazione di Caserta è già importante, però per la B serviranno innesti di esperienza che conoscano perfettamente la categoria. E un nome in questo senso potrebbe essere quello di Gennaro Scognamiglio, difensore centrale che ha già indossato la casacca delle Vespe dal 2010 al 2013, proprio nel periodo della promozione contro l’Atletico Roma e gli anni in serie B.
Il nome di Scognamiglio resta una suggestione più che una vera e propria trattativa, ma il difensore in forza al Pescara è stato avvistato in questi giorni con mister Caserta in un bar di Castellammare di Stabia. Semplice visita di cortesia a un caro amico, magari per fargli gli auguri per la promozione? O dietro questo incontro potrebbe nascondersi qualcosa di ben più importante? Domande con un grosso punto interrogativo e per avere una risposta bisognerà aspettare per forza l’apertura del calciomercato ma sicuramente Polito e Fabio Caserta hanno già iniziato a guardarsi intorno per disputare un grande campionato l’anno prossimo. E affiancare Scognamiglio a Marzorati e Troest vorrebbe dire blindare ancor di più un reparto già impenetrabile di suo. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK