Serie C

Juve Stabia, tutto questo è merito di un Uomo: Francesco Manniello

La Juve Stabia è a due passi dall’incredibile ritorno in Serie B. Dopo 5 lunghi anni, dopo diverse difficoltà, la società stabiese(in particolare nel suo presidente Francesco Manniello) e la sua tifoseria stanno per ritornare nel calcio che più conta. Durante questi 8 mesi di campionato sono stati elogiati i vari componenti della rosa: le parate di Branduani, le chiusure difensive di Troest e Marzorati, i chilometri percorsi da Vitiello e Canotto, le punizioni e i lanci di Calò, i gol di Carlini e Papono, tutti elementi validi e meritevoli della promozione; tanti sono stati i complimenti a mister Fabio Caserta, autentico stratega in alcune partite decisive della stagione come quella di ieri pomeriggio contro la Sicula Leonzio, con alcuni cambi eccezionali. Tutto giusto, sarebbe stato da folli non effettuare questo tipo di elogi, ma per chiudere il cerchio bisognerebbe celebrare un uomo, anzi un grande uomo: Francesco Manniello. Il presidente gialloblu, probabilmente, è il cittadino di Castellammare di Stabia più amato e stimato degli ultimi anni per ciò che dimostrato alla guida di una squadra di calcio. Attaccamento ai colori come primo tifoso, ambizione e voglia di tornare a vincere: tutte qualità che hanno permesso di realizzare questa fantastica cavalcata. Perché nonostante abbia venduto la maggioranza delle quote societarie, è grazie a lui che la Juve Stabia è riuscita a sopravvivere, è grazie alla sua tenacia che a pochi istanti dalla scadenza della consegna dei documenti necessari per l’iscrizione al campionato si è trovato un accordo con un fondo per rilevare le Vespe e farle tornare a volare sempre più in alto. Lui, che ieri sera è sceso da quell’aereo dopo uno storico successo davanti a tutti come tutti i più grandi condottieri della storia, il primo a raccogliere l’abbraccio dei tanti tifosi accorsi all’aeroporto di Capodichino. Lui che dopo la grandissima vittoria neLui che da oltre dieci anni difende i colori gialloblu. Lui che ha vissuto notti magiche in quel di Firenze, Genova o in quel pomeriggio straordinario di Roma e nonostante questo continua ad emozionarsi per una vittoria della sua squadra.

Mancano ancora una manciata di punti per la promozione aritmetica, una promozione da dedicare completamente a questo grandissimo uomo. “Un presidente, c’è solo un presidente” hanno gridato, gridano e grideranno i tifosi dello Stabia sparsi in tutto il mondo. E quel presidente sarà per sempre Franco Manniello. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>