Napoli. Accoltellano il vicino dopo una lite: denunciati padre e figlio a Ponticelli

Per il ferimento di un giovane di 29 anni, accoltellato all’emitorace e medicato la scorsa notte all’ospedale “Villa Betania”, a Napoli, i carabinieri hanno denunciato un uomo di 41 anni e suo figlio di 16. Secondo quanto ricostruito il 41enne ed il figlio avrebbero ferito la vittima al termine di una diverbio avuto sull’utilizzo da parte della vittima di un appartamento di loro proprietà I due presunti aggressori sono stati rintracciati nella loro casa e portati in caserma. La vittima non e’ in pericolo di vita. È accaduto in via Molino Salluzzo nel quartiere Ponticelli a Napoli dove un 29enne è stato malmenato e accoltellato da un 41enne e dal figlio 16enne. I carabinieri sono intervenuti presso l’ospedale Villa Betania dove la vittima era giunta con varie ferite, anche alla testa e al torace. Immediata la ricostruzione dei fatti: il 41enne e il figlio, molto probabilmente per motivi che riguardano una loro abitazione in via Molino Saluzzo, occupata dalla vittima, l’avevano aggredito all’esterno della casa. I due sono stati rintracciati poco dopo e portati in caserma e denunciati. Sequestrati anche gli abiti intrisi di sangue.