Napoli, i tifosi azzurri contestano Ancelotti e ADL con striscioni in città

Napoli. Una serie di striscioni sono stati affissi in alcuni punti nevralgici della città da tifosi azzurri. Dure le contestazioni nei confronti del presidente e dell’allenatore Carlo Ancelotti. Gli striscioni sono stati posizionati in alcune zone tra cui Via Marina e Piazza del Plebiscito. “Carletto l’ultimo prescelto per prendere in giro tutti senza un vero progetto”. Questo lo striscione che sostenitori del Napoli hanno affisso questa notte nel luogo simbolo della città, Piazza del Plebiscito. Uno striscione lunghissimo per attaccare direttamente il tecnico azzurro Ancelotti e il presidente del Napoli De Laurentiis. Uno striscione simile è stato anche affisso su una recinzione che separa via Marina dall’aerea portuale napoletana. Anche la scorsa settimana furono affissi striscioni in città. Alla vigilia di Napoli-Arsenal, infatti, erano stati esposti cartelli con la scritta “Pretendiamo la coppa Uefa”. In quel caso ci fu la risposta del tecnico che, in conferenza stampa, disse che “è sbagliato pretendere” ma che lui e la squadra avrebbero assicurato il massimo impegno in campo.