Cronaca

Pastore trovato senza vita: fermati due uomini

Salerno. Sono stati fermati nella notte dai carabinieri, padre e figlio, per la morte di un pastore 60enne nel salernitano. La vittima è Domenico Pennasilico di Sieti, frazione di Giffoni Sei Casali. I carabinieri, che indagano sul caso, stanno seguendo la pista dell’omicidio per questioni legate al pascolo. Il sessantenne giffonese, ieri pomeriggio, era in compagnia del figlio quando, improvvisamente, è stato ferito con un colpo d’arma da fuoco (molto probabilmente un fucile). La ferita all’arteria femorale non gli ha lasciato scampo: è morto nel giro di pochissimi secondi. A dare l’allarme è stato il figlio che ha subito chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono giunti i carabinieri che, dopo aver accertato la morte di Pennasilico, hanno ascoltato la testimonianza del figlio. Di qui le indagini serrate che hanno portato alla pista dell’omicidio. Nella notte due uomini (padre e figlio), residenti a Giffoni Valle Piana, sono state bloccati e condotti in caserma per essere interrogati. Sembra che l’assassinio sia stato compiuto per motivi legati al pascolo. Ma, al momento, si attendono conferme ufficiali dagli inquirenti.

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>