Rapina e tenta di strangolare cliente di una sala slot: arrestato 34enne nel casertano

Teverola. Ha rapinato un cliente di una sala slot, tentando anche di strangolarlo. Grazie alle telecamere di un bar della città, nel casertano, gli agenti del commissariato di Aversa hanno arrestato, dopo due mesi dall’accaduto, un uomo di 34 anni, Mario Froncillo, di Marcianise. Il racconto della vittima e le videoriprese delle telecamere di sicurezza hanno incastrato l’aggressore che verrà interrogato lunedì dal gip del tribunale di Napoli Nord. Froncillo avrebbe anche minacciato di accoltellare la vittima in caso di reazioni di quest’ultima.