Reggina, Gallo: “Iiriti è andato via per problemi personali, sono qui per i tifosi”

Foto: Fortunato Serranò

Parla nuovamente il presidente della Reggina, Luca Gallo, in occasione della presentazione di Andrea Gianni.

Sono qui per presentare il nuovo dg della Reggina. Sentirete quali sono le sue esperienze. Sono convinto che c’è qualcosa che mi volete chiedere qualcosa. Vincenzo Iiriti è una persona che conosco da 5 anni, oltre la Reggina. Ha fatto il direttore generale nella mia società. Qualche girono fa è venuto da me dicendomi che voleva rassegnare le dimissioni non solo dalla reggina ma anche dal suo ruolo nella mia società per motivi strettamente personale. La Reggina è di mia proprietà, è un dato di fatto. Attualmente Iiriti non ne fa più parte per motivi personali. Questi motivi non li conosco nemmeno io. Ho parlato due ore con lui, a quattr’occhi, non so quali siano i suoi problemi e nemmeno cosa farà adesso. Questo non è un problema per la Reggina, serve ben altro per farmi mollare la società. Per me è fastidioso essere qui nuovamente dopo due settimane, il presidente a parer mio dovrebbe parlare pochissimo. Quando vengo in conferenza è perché voglio parlare con la tifoseria, a me interessano loro. Non è morto con nessuno, ci siamo abbracciati, ho stretto la mano ed ho sottolineato che le porte per lui sono sempre aperte. Il ruolo da dg non poteva rimanere scoperto, così abbiamo trovato subito un altro pronto a ricoprire quel ruolo”.