Attualità

San Giorgio a Cremano. Cambia il nome di piazza Vittorio Emanuele II: sarà intitolata a Carlo di Borbone

San Giorgio a Cremano. Cambio nome per piazza Vittorio Emanuele II, dove ha sede il Municipio: si chiamerà ‘Piazza Carlo di Borbone’. La cerimonia ufficiale che sancisce la nuova denominazione è avvenuta questa mattina alla presenza di autorità civili e militari, cittadini, scolaresche e della Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie. A scoprire la targa dedicata a Re Carlo, sono stati i rappresentanti della Città dei Bambini e delle Bambine e gli studenti dell’istituto comprensivo 2 Massaia. Il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, ha detto: “Da oggi San Giorgio a Cremano ha una piazza intitolata a Carlo di Borbone. Un riconoscimento che abbiamo voluto attribuirgli in virtù del grande patrimonio artistico e culturale lasciato sul nostro territorio. Infatti, dopo la costruzione della Reggia di Portici, il sovrano illuminato fece costruire quelle che oggi chiamiamo ville vesuviane e che formano il Miglio D’Oro”. Alla cerimonia ha preso parte anche il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, il quale ha sottolineato: “Intitolare a Carlo di Borbone la piazza che, precedentemente, ricordava Vittorio Emanuele II, non è revisionismo storico bensì il giusto riconoscimento all’impronta che i Borbone hanno lasciato nella nostra terra. Mi auguro che anche in altri comuni, dove l’opera dei Borbone ha avuto un impatto positivo e ancora oggi tangibile come ad esempio in quelli ricadenti nel circuito del ‘Miglio d’oro’, vengano adottate iniziative analoghe”.
“La storia – prosegue Borrelli – ci ha insegnato a guardare con estrema attenzione l’operato delle case reali che si sono susseguite nel Mezzogiorno d’Italia e senza dubbio quella dei Borbone ha saputo trovare il modo per lasciare in molti comuni campani il segno tangibile del loro legame con questa terra”.

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>