Scomparso nel nulla da un mese: Torre Annunziata in ansia per Gianpiero


Torre Annunziata. Era a Barcellona a casa di concittadini e prima di ritornare a Napoli avrebbe avuto intenzione di fare tappa a Berlino. Solo che dallo scorso 6 Marzo si sono perse le tracce del 34enne Gianpiero Raiola. Gianpiero, barista molto conosciuto in città, con la passione per i viaggi aveva programmato un viaggio a Berlino prima di fare rientro a casa, in via Carlo Poerio. Il volo per Napoli era previsto l’11 marzo. Solo che il check in per raggiungere la capitale tedesca non l’ha mai fatto. Questa volontà l’aveva espressa al cugino ed è questo l’ultimo contatto con la famiglia torrese. Così i genitori hanno fatto richiesta di aiuto nel corso della trasmissione “Chi l’ha visto?” andata in onda su Rai3. La notizia della scomparsa ha fatto il giro dei social, Giampiero era molto conosciuto non solo a Torre Annunziata con il soprannome di Jampy ma anche nella vicina Castellammare di Stabia visto che è un ex atleta della squadra Basket Stabia. Ha capelli ed occhi castani, segni paricolari: una foglia di marijuana tatuata sulla mano destra, un tatuaggio incompleto sul braccio destro. Non avrebbe con sé alcun documento di riconoscimento. Chiunque avesse notizie può contattare la trasmissione o i familiari al numero 3453131987. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Napoli. Tenta di togliersi la vita lanciandosi sui binari: salvato dalla vigilanza

Next Article

In Italia 8 milioni di single: le probabilità di trovare l'amore sono 1 su 500

Related Posts