Violenta donna e la minaccia ripetutamente nei giorni seguenti: ai domiciliari 43enne calabrese

Un 43 enne di Cassano alla Jonio è stato arrestato e posto ai domiciliari dopo aver violentato una donna ed averla minacciata ripetutamente nel periodo successivo alla violenza.

L’uomo ha costretto la donna a seguirlo in una casa abbandonata dove l’ha poi violentata. Nei giorni successivi ha inoltre tempestato la stessa donna con chiamate e minacce anche fisiche, arrivando ad incendiare il portone di casa di un’amica della vittima e sparando vari colpi di pistola vicino all’abitazione della stessa donna.

L’uomo è accusato di violenza sessuale e atti persecutori.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK