Cronaca

Whisky nella cintura delle bombe: fermato e denunciato falso terrorista a Pompei

Pompei. Un 56enne di Boscoreale è stato fermato ieri dagli agenti di polizia del commissariato di Pompei dopo aver notato un rigonfiamento alla vita sotto il suo giubbotto. Inizialmente è scatto il protocollo riservato ai in casi di terrorismo, l’uomo è stato avvicinato con cautela e fermato. Il 56enne aveva appena rubato delle bottiglie di whisky al supermercato e le aveva nascoste sotto al giubbotto in una cintura simile a quelle usate dai kamikaze per nascondere le bombe. E proprio durante i controlli anti terrorismo effettuati nel giorno della Liberazione in una Pompei ricolma di turisti che i poliziotti hanno notato quello strano rigonfiamento addominale sull’uomo. Fortunatamente niente bombe. Rientrato l’allarme è stato accertato che l’uomo, preguidicato di Boscotrecase, nascondeva sotto il giubbotto 5 bottiglie di whisky che aveva rubato in un vicino supermercato. L’uomo è stato denunciato per furto. Il valore della merce rubata, che è meno di 100 euro, è stata restituita al titolare del supermercato che ha sporto denuncia. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>