Bollettino medico di Noemi, ancora criticità sul polmone sinistro

Napoli. Questa mattina la piccola Noemi, bambina di quattro anni rimasta gravemente ferita in una sparatoria a Napoli avvenuta lo scorso venerdì, è stata sottoposta ad una tac polmonare con contrasto che ha evidenziato una “una buona funzionalità del polmone destro, mentre permangono le criticità a quello sinistro”. Oltre alla Tac polmonare con contrasto, è stata inoltre praticata “una broncoscopia al polmone sinistro per disostruire i bronchi da coaguli”. Il polmone destro, inoltre, “è ben espanso ed ha buona funzionalità. Continua il monitoraggio di tutti i parametri vitali. Le sue condizioni cliniche continuano ad essere gravi e la prognosi è ancora riservata”. E’ quanto scritto nel bollettino medico pubblicato alle ore 13. Sono tanti i messaggi di solidarietà espressi dai napoletani. C’è anche un biglietto a forma di cuore con la foto di Annalisa Durante, la 14enne uccisa per errore in un agguato di camorra nel 2004 a Forcella, e l’immagine della Madonna. A lasciarlo, all’esterno dell’ospedale Santobono i genitori di Annalisa che hanno voluto dimostrare la loro vicinanza alla famiglia. “Voglio che tu sappia che non sei mai sola, qui tutti preghiamo per te, noi su questa terra e il mio piccolo angelo in paradiso. Non mollare piccola Noemi, ci stringiamo vicino ai tuoi familiari. Tu la figlia di questa città. Con affetto, genitori di Annalisa Durante”.