Gol e spettacolo a Ferrara: 2-1 Napoli sulla SPAL

Napoli e Spal, nonostante gli obbiettivi ormai raggiunti, hanno dato vita a un match molto intenso e interessante. Il risultato finale è di 2-1 per gli uomini di Ancelotti grazie alle reti di Allan e Mario Rui, di Petagna il gol del momentaneo pareggio. Tutte e tre le reti sono state siglate nella seconda frazione, ma il primo tempo è stato comunque piacevole e ricco di occasioni da gol. Soprattutto per il Napoli che inizia la gara all’arrembaggio cercando subito la rete. E per pochissimo Milik non batte Viviano, ma il solito legno stagionale perseguita gli azzurri. La SPAL nei primi 45 minuti soffre le percussioni di Callejon e Younes, in particolar modo di quest’ultimo che spesso e volentieri salta il suo diretto avversario. Sul suo piede destro arriva la più grande occasione di tutta la frazione: il tedesco mette a sedere tre avversari ma a botta sicura non riesce a battere Viviano. Gli attaccanti di Semplici non pervenuti nel primo tempo. Dominio assoluto del Napoli. Da segnalare solo una protesta di Petagna e compagni per un contatto in area tra Koulibaly e l’attaccante ex Atalanta.
Nel secondo tempo, però, oltre le occasioni fioccano anche i gol: Allan porta in vantaggio i suoi con un bel tiro a giro sul secondo palo a pochissimi minuti dal ritorno in campo. Dopo il gol del vantaggio, gli uomini di Ancelotti si rilassano un pò e con l’ingresso in campo di Antenucci, i padroni di casa creano più di qualche grattacapo alla retroguardia azzurra. La prima grande occasione per pareggiare è sul mancino di Petagna che non sfrutta un’incomprensione tra Meret e Ruiz. Poco dopo un rapido silent check annulla una rete a Floccari per fuorigioco di Antenucci. Ma dopo tante opportunità, arriva il pari dei padroni di casa dal dischetto, procurato da Floccari e trasformato da Petagna. Il pari sarebbe stato il risultato più giusto, ma Mario Rui decide di tirare fuori dal cilindro il jolly da tre punti. La Spal anche a partita quasi finita non si arrende e solo uno strepitoso Meret evita il 2-2. Bellissimo spettacolo al Paolo Mazza, tra Spal e Napoli finisce 1-2.