I seggiolini del San Paolo verranno venduti tramite una piattaforma di crowfunding per finanziare lavori di utilità sociale

“Siamo soddisfatti della decisione dell’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello di mettere in vendita i vecchi seggiolini del San Paolo tramite una piattaforma di crowfunding per finanziare la manutenzione delle palestre scolastiche o per realizzare un nuovo campetto in città”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Dopo la vergogna dei seggiolini rubati al San Paolo dopo Napoli-Inter ci fa piacere apprendere che i veri tifosi, quelli rispettosi delle regole, potranno avere come cimelio un pezzo del vecchio San Paolo, quello che ha vissuto i mondiali del ’90, il secondo scudetto e la risalita del Napoli dalla Serie C alla Champions. Allo stesso modo esprimiamo soddisfazione per la notizia che il ricavato sarà impiegato per lavori di utilità sociale”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK