Iker Casillas fuori pericolo dopo l’infarto, i medici: “Difficilmente potrà tornare su un campo da calcio”

Tanta paura per Iker Casillas, il portiere 37 enne del Porto che nella giornata di ieri è stato colto da un infarto nel corso del riscaldamento pre-partita.

Il portiere è stato immediatamente trasportato all’ospedale ‘Cuf’ di Oporto dove è stato operato d’urgenza. L’infarto al miocardo è stato ‘acuto’ ed ha portato all’applicazione di uno stent. Casillas ha trascorso la notte con la moglie Sara Carbonero e tra 2-3 giorni potrà tornare a casa. Lo stesso Casillas ha rassicurato i propri tifosi, con una foto scattata subito dopo l’operazione.

Il futuro da calciatore da Iker rimane ancora in dubbio, non si sa ancora se l’ex numero uno del Real potrà tornare sul campo da calcio. L’ex medico della nazionale spagnola, Antonio Corbalan, ha escluso categoricamente il ritorno in campo poichè è impossibile ottenere l’idoneità sportiva con uno stent al cuore.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK