Juve Stabia, sconfitta indolore contro la Virtus Francavilla: i gialloblu alzano la coppa al cielo

La Juve Stabia dopo aver conquistato la Serie B il 20 aprile scorso e dopo i tre punti a tavolino contro il Matera la settimana scorsa, ritorna in campo contro la Virtus Francavilla. L’accoglienza in campo da parte dei tifosi gialloblu è stata da brividi: cori, applausi e striscioni dedicati ai protagonisti della cavalcata incredibile ma soprattutto una gigantografia in onore del presidente Franco Manniello definito l'”orgoglio stabiese”. Il match termina , risultato inutile per entrambe le formazioni. Una partita importante forse solo per gli allenatori che hanno potuto testare alcuni elementi in squadra che quest’anno hanno visto pochissimo il campo. Per Mister Caserta buone indicazioni da Sinani e Lionetti, da rivedere assolutamente la prova di Dumancic.
L’inizio della contesa è spumeggiante: la Virtus Francavilla comincia benissimo piazzando un uno-due incredibile con Puntoriere e Pino, i quali colgono la retroguardia gialloblu distratta in entrambe le occasioni. La risposta dei padroni di casa arriva praticamente subito con il capitano di giornata Luigi Viola, freddo dal dischetto. Nel primo tempo, però, succede tutto in questi primi 20 minuti, per il resto della frazione tanta grinta e zero occasioni da gol sia da una parte che dall’altra. Nella seconda frazione di gioco gli uomini di Caserta hanno tentato di pareggiare il match, in particolare con Torromino, ancora alla caccia del primo gol con la maglia gialloblu, ma la retroguardia di Trocini è stata attenta in tutte le circostanze. A dire il vero la più grande occasione da gol l’hanno avuto proprio gli ospiti con Cavaliere che a tu per tu con Venditti allarga troppo il destro. Termina con una sconfitta lo straordinario campionato delle Vespe. L’anno prossimo sarà Serie B, ma nel frattempo Caserta e team avranno a SuperCoppa da giocare contro Pordenone e Virtus Entella.

TABELLINO JUVE STABIA-FRANCAVILLA 1-2

JUVE STABIA(4-3-3): Venditti(Esposito 88′); Schiavi, Dumancic(Castellano 46′), Troest, Germoni(Ferrazzo 81′), Lionetti, Viola(Mezavilla 46′), Vicente(Elia 61′), Torromino, Sinani, Di Roberto. A disposizione Esposito, Ferrazzo, Calò, Melara, El Ouazni, Paponi, Castellano, Marzorati, Elia, Mastalli, Vitiello, Mezavilla. Allenatore Fabio Caserta
VIRTUS FRANCAVILLA(4-3-3): Saloni, Tiritiello,(Monaco 81′) Cason(Marino 88′), Pino, Caporale, Mastropietro, Tchetchoua(Miccoli 88′), Nunzella, Zenuni, Puntoriere(Cavaliere 73′), Sarao(Albertini 81′). A disposizione Nordi, De Luca, Partipilo, Sirri, Albertini, Cavaliere, Monaco, Miccoli, Marino. Allenatore Bruno Trocini
MARCATORI: Puntoriere(VF), Pino(VF), Viola(JS),
AMMONITI: Caporale(VF), Lionetti(JS), Tiritiello(VF), Mastropietro(VF)
ESPULSI:
ANGOLI: 8-1
RECUPERO: /pt’-5’st
ARBITRO: Davide Moriconi; ASSISTENTI: Vitale-Camilli