La Juventus chiude il campionato con una sconfitta: 2-0 Samp

La Juventus cade per la quarta volta in campionato: a Marassi vince la Sampdoria per 2-0 grazie alle reti di Defrel e Caprari, entrambe negli ultimi minuti del match. Una vittoria tutto sommato meritata, soprattutto per ciò che si è visto nei secondi 45 minuti. Chiude con una sconfitta la sua avventura in bianconero Massimiliano Allegri. Da sottolineare la standing ovation per il capocannoniere e miglior attaccante della Serie A Fabio Quagliarella, il quale non ha segnato ma ha regalato comunque belle giocate ai suoi tifosi.

TABELLINO SAMPDORIA-JUVENTUS 2-0

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Praet, Barreto (24’st Vieira), Linetty; Ramirez (12’st Caprari); Defrel, Quagliarella (33’st Gabbiadini). A disposizione: Audero, Sau,, Andersen, Tonelli, Ekdal, Jankto, Belec, Junior Tavares, Saponara. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-3-3): Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini (20’st Bonucci), De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Can (13’st Portanova), Dybala, Kean, Pereira (30’st Nicolussi). A disposizione: Spinazzola, Pjanic, Del Favero, Barzagli, Szczesny. Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Nasca di Bari.

MARCATORI: 39’st Defrel (S), 45’st Caprari (S).

NOTE: Ammoniti: Rugani, Portanova (J). Recupero: 1’pt – 4’st. Calci d’angolo: 7-6 per la Sampdoria.