Locri. Prelevavano la pensione dei parenti morti da anni: denunciati per truffa

Continuavano ad incassare la pensione dei parenti deceduti da anni, riuscendo a sottrarre all’Inps circa 500 mila euro. La truffa, scoperta dai finanzieri del Gruppo di Locri tramite l’operazione “Vita Eterna”, ha portato alla denuncia di 15 persone ed alla segnalazione di 19 pubblici ufficiali, tra dipendenti del comune e medici necroscopi che hanno omesso la comunicazione dei decessi.

Sono stati accertati 17 casi di persone decedute tra il 2011 ed il 2014 e, per 9 di loro, l’Inps stava continuando a pagare le pensioni non essendo a conoscenza della morte. Il caso più rilevante ha visto il prelievo di oltre 100 mila euro nonostante il pensionato fosse deceduto nel 2014.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK