Napoli. Rapina una turista alla Stazione Centrale: inseguito e arrestato 36enne

Napoli. Stamattina gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno proceduto all’arresto di Solla Maurizio napoletano di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine, perché responsabile del reato di rapina impropria. I poliziotti, durante un servizio mirato al controllo del territorio, hanno intercettato il 36enne mentre a bordo di un motociclo, nei pressi di via Spaventa, strappava dalle mani di una turista un telefono cellulare. Gli agenti hanno iniziato un inseguimento che si è protratto per diversi minuti per le vie del centro storico. Successivamente i poliziotti hanno rinvenuto, nei pressi di via Villari, il motociclo abbandonato sul ciglio della strada; il 36enne è stato bloccato presso la propria abitazione, mentre si stava cambiando gli abiti utilizzati durante lo scippo. Sul davanzale esterno della finestra della sua camera da letto è stato trovato il cellulare poco prima asportato alla vittima. Il cellulare è stato immediatamente restituito alla turista e il motociclo utilizzato per lo scippo è stato sequestrato. Il 36enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si svolgerà nella mattinata di domani.