Napoli. Rubano un portafogli e aggrediscono la polizia in piazza Bellini: arrestati due giovani migranti

Controlli serrati della Polizia di Stato nella zona della Movida del centro storico.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno pattugliato senza sosta le strade cittadine al fine di consentire all’enorme folla, giunta nonostante le avverse condizioni meteo, di trascorrere un sabato sera tranquillo.

Non sono mancate le problematiche, subito rilevate dai poliziotti che sono prontamente intervenuti ripristinando il quieto vivere cittadino.

Alle 23,50 circa una pattuglia è intervenuta in Piazza Bellini arrestando due giovani gambiani, uno di 23 anni per il reato di tentato furto aggravato, e uno di 19anni, resosi responsabile di resistenza e minaccia a P. U., danneggiamento aggravato e sanzionato amministrativamente ai sensi della vigente normativa sugli stupefacenti.

I poliziotti, sono stati allertati da una giovane che ha riferito di aver visto due persone vicino al suo zaino e prendere il portafogli e, vistisi scoperti lo hanno abbandonato ed hanno cercato di dileguarsi tra la folla.