Parla la madre di Nicholas Musi: “Mio figlio è stato sempre aggressivo, da piccolo è stato in comunità”

Emergono particolari agghiaccianti sul caso che ha visto la morte del piccolo Leonardo, il bambino ucciso a Novara dal compagno della madre. A parlare questa volta sono stati la madre ed il fratello di Nicholas Musi, attualmente rinchiuso in carcere con l’accusa di omicidio.

Mio fratello fin da bambino ha dimostrato di essere molto aggressivo – ha affermato Alex Musi ai microfoni di Pomeriggio 5- non ho mai conosciuto nè il piccolo nè Gaia. L’avrei avvertita di che tipo fosse Nicholas. Già all’età di 8 anni è finito in comunità. Ogni qual volta che aveva una fidanzata, noi l’avvisvamo del pericolo“.

Parole confermate anche dalla madre: “Mio figlio è stato sempre violento. Da piccolo è stato in comunità per le violenze subite dal mio ex marito. Spesso mi chiamavano per dire che faceva caos anche li. E’ stato mandato in affidamento ad una famiglia ma è finita allo stesso modo. Ha ucciso due cagnolini ed ha aggredito anche me in passato”.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK