Politica

Somma Vesuviana. Il sindaco scrive al prefetto per chiedere maggiore sicurezza e controllo del territorio

SOMMA VESUVIANA. Il sindaco Salvatore Di Sarno scrive al prefetto Carmela Pagano per chiedere “maggiore sicurezza e controllo del territorio”. Nei giorni scorsi si sono verificati alcuni episodi che hanno preoccupato anche i commercianti che hanno richiesto un incontro in municipio. Pubblichiamo di seguito il testo della missiva inviata in Prefettura, nella quale il primo cittadino ribadisce l’impegno delle forze dell’ordine, ma sottolinea la necessità di far sentire sicuri i cittadini.

“ Le  scrivo per renderLe nota una forte preoccupazione espressa da qualche tempo dai cittadini e commercianti di Somma Vesuviana, a causa di diffusi episodi di microcriminalità che stanno aumentando l’insicurezza, il senso di impotenza ed anche la sfiducia verso le istituzioni. A Somma Vesuviana, vengono quotidianamente segnalati furti, razzie, truffe e raggiri vari. I ladri agiscono nelle case, nei negozi, sulle automobili e contro il patrimonio pubblico: di recente abbiamo infatti più volte denunciato episodi accaduti nelle scuole, alla stazione dei treni ed in altri luoghi molto frequentati, senza che si sia trovata purtroppo una soluzione definitiva. Come Amministrazione comunale abbiamo chiesto ai commercianti in primis e ai cittadini, di rimanere sempre vigili e attenti e di segnalare subito ai Carabinieri e alla Polizia Municipale eventuali comportamenti sospetti. So per certo che le forze dell’ordine presenti sul territorio non risparmiano alcuna energia al servizio della comunità, ma c’è un’emergenza nella percezione dei cittadini del senso di sicurezza. Anche per questo le chiedo di rinforzare, per quanto possibile, l’organico delle forze dell’ordine in questo momento di forte preoccupazione e/o una maggiore presenza sul territorio specialmente nelle ore serali e notturne, che può sicuramente alzare il livello di percezione di sicurezza da parte dei cittadini. Nel ringraziarLa per l’attenzione, l’Amministrazione comunale resta a disposizione per collaborare e dare supporto alle forze dell’ordine che lavorano alacremente sul territorio”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>